“Quando il desiderio di avere un figlio diventa una pretesa” (pensieri…)

Sabato 1 ott 11
di Emanuele Renzi


Cari amici,
sono tempi bui quelli che viviamo, e di certo trovare un argomento da trattere più importante di altri è impresa sempre più ardua. Una delle cose che mi ha sopreso questi giorni, è un articolo di un giornalista che afferma che i bambini del terzo millennio possono nascere in qualsiasi tipo di famiglia: fondata sul sacramento del matrimonio, formata da coppia omosessuale, coppie di fatto, singoli genitori, più di due genitori… e come prodotto di laboratorio. Sociologi e psicologi, con tutta la comunità scientifica e filosofica non è concorde nell’affermare CON CERTEZZA che il bambino crescerà nel migliore dei modi, nel caso di famiglie non fondate sul matrimonio. Un figlio è il risultato di un gesto d’amore profondo e intimo fatto tra due persone che vogliono conoscersi così a fondo da creare vita… ma come può l’uomo moderno, vivere questa realtà? Purtroppo viviamo nella società dell’affermazione individuale e ogni capriccio del singolo deve essere tutelato dalla legge. Secondo voi quanto durerà una comunità umana così fondata?

A tutti voi, un abbraccio in Cristo.



0 Comments

Leave a reply

Pane Fresco è un progetto Il villaggio di Emmaus, azienda impegnata nell’evangelizzazione nei media e nel sociale, situata nella Diocesi di Senigallia.

Privacy Policy | Termini di Servizio | Sostienici | Copyright 2018 © Il villaggio di Emmaus - P.IVA 02388200418

Condividi!

Fai conoscere il progetto Pane Fresco ai tuoi amici!

Log in with your credentials

Forgot your details?