“Les Misérables” (film)

Les Miserables

Il film
1815. Nella prigione di Digne, in Francia, il prigioniero 24601, il cui vero nome è Jean Valjean, viene rilasciato sulla parola da una guardia carceraria, Javert, dopo esser stato condannato ai lavori forzati per 19 anni dopo aver rubato un tozzo di pane per sfamare sua sorella e il figlio di quest’ultima, che rischiava la morte. Javert consegna a Valjean un foglio che denota quest’ultimo come un uomo pericoloso e che di conseguenza lo renderà un emarginato. Infatti, nessuno ospita Valjean a parte il pio e caritatevole Vescovo Myriel. Nonostante l’ospitatalità dell’uomo, Valjean gli ruba l’argenteria e fugge, non riuscendo a farla franca. Di fronte alle guardie, il vescovo finge di aver consegnato lui stesso l’argenteria a Valjean e gli dona pure due candelabri d’argento. Valjean, pieno di vergogna ed umiliazione verso sé stesso, decide di diventare un uomo migliore. (Wikipedia)

 

Genere: Musical
Diretto da: Tom Hooper
Interpreti: Hugh Jackman, Russell Crowe, Anne Hathaway, Amanda Seyfried, Sacha Baron Cohen, Helena Bonham Carter, Eddie Redmayne, Samantha Barks, Aaron Tveit, Colm Wilkinson
Durata: 158 min
Paese di produzione: Regno Unito
Distribuito da: Universal Pictures
Anno di uscita: 2012

 

Commento di Emanuele Renzi
La musica e il canto, che accompagnano al 99% le immagini di questa opera d’arte ambientata in Francia pochi anni dopo la Rivoluzione, raccontano a tratti delicatamente e a tratti drammaticamente le psicologie dei personaggi, le sofferenze e i desideri di combattere contro la povertà e la miseria dilagante. Ma prima di raccontare la storia di un popolo, il film tratta di un uomo, Jean Valjean, che sconvolto dall’amore di Dio giuntogli dal perdono di un vescovo al quale aveva rubato l’argenteria, fa della carità e dell’aiuto fraterno il suo grido di battaglia quotidiano. Un film davvero grande, profondo, ripieno di spirito cristiano e di preghiera. Adatto veramente a tutti, dai giovani agli adulti, dai credenti ai fratelli lontani dall’amore del Signore. Una pellicola capace di scaldare anche i cuori più freddi. Perderselo è un rischio che non vi conviene correre. 😉

 

0 Comments

Leave a reply

Pane Fresco è un progetto Il villaggio di Emmaus, azienda impegnata nell’evangelizzazione nei media e nel sociale, situata nella Diocesi di Senigallia.

Privacy Policy | Termini di Servizio | Sostienici | Copyright 2018 © Il villaggio di Emmaus - P.IVA 02388200418

Condividi!

Fai conoscere il progetto Pane Fresco ai tuoi amici!

Log in with your credentials

Forgot your details?