“Convertirsi alla gioia” (libro)

convertirsi-alla-gioia-libro

Il libro
Troppe persone pensano a Dio come a un cadavere, troppi cristiani si avvicinano alla fede come si entra in un cimitero, con gran rispetto e in silenzio, lo sguardo compito e meditabondo, ma col desiderio di uscirne il più in fretta possibile.
No. Gesù non è morto. E’ vivo. Non rianimato, non vivo nel nostro pensiero, no, veramente risuscitato e presente.
Con questa consapevolezza l’autore commenta i testi dei vangeli della Risurrezione e alcuni testi di apparizione del Risorto del Nuovo Testamento invitandoci a riscoprire la gioia cristiana.

Paolo Curtaz
Edizioni San Paolo
n.pagine 112

acquista-su-libreria-del-santo

Commento di Marco Caselli
Un libro piccolo, appena cento pagine, ma un testo grandissimo, che veramente può lasciare il segno nelle nostre vite e ridare entusiasmo alla nostra fede.
I temi più grandi della nostra vita trattati con un linguaggio semplice e una lettura scorrevole, simpatica e “intrigante”.
La paura delle donne, la corsa di Giovanni al sepolcro, l’incredulità di Tommaso, il cammino verso Emmaus, la chiamata di Pietro e tante altri ancora sono i racconti e i personaggi che Curtaz ci presenta lungo le pagine del libro. Attraverso queste storie lo scrittore ci invita a riconoscere le nostre paure e ad accettare i nostri limiti, ci incoraggia a ritrovare il gusto della ricerca, del riflettere, del leggere, dell’ascoltare la Parola, l’amore per la Chiesa e il primato della Santa Messa.
Assolutamente da non perdere, soprattutto per chi è un po’ scoraggiato, per chi vive una fede tiepida e per chiunque voglia riscoprire il gusto di essere cristiano e la gioia che nasce dall’incontro con Gesù risorto.

0 Comments

Leave a reply

Pane Fresco è un progetto Il villaggio di Emmaus, azienda impegnata nell’evangelizzazione nei media e nel sociale, situata nella Diocesi di Senigallia.

Privacy Policy | Sostienici | Copyright 2019 © Il villaggio di Emmaus - P.IVA 02388200418

Log in with your credentials

Forgot your details?